Dettagli recensione

 Cuscino Ergonomico

Cuscino Ergonomico

Recensione prodotto (inviata il 22 aprile 2016):
L'ho comprato per usarlo in ufficio in previsione di usarlo a casa, per via della conversione del mio contratto di lavoro in telelavoro.

Quando lo usavo in ufficio, avevo una sedia da ufficio "tradizionale".
Trovavo molto comodo l'appoggio della schiena sul cuscino, soprattutto per l'apertura delle spalle che viene indotta dalla forma del cuscino. Però purtroppo la sedia non era regolabile in profondità, e pur essendo io bassina, riuscivo ad appoggiare alla seduta solo metà coscia, stando seduta troppo in avanti. Inoltre, lo schienale non si riusciva a regolare in inclinazione, così ero troppo dritta e con la schiena quasi inclinata in avanti.
Trovo fondamentale indicare agli aspiranti utilizzatori di munirsi di una sedia di profondità adeguata o meglio regolabile, perché la profondità del cuscino è consistente.

Quando mi sono spostata a lavorare a casa, in attesa di acquistare una sedia decente, ho utilizzato il cuscino in auto.
Non riesco più a guidare senza, il sostegno lombare e quello nonsocomesichiama della colonna nel senso della lunghezza mi sono diventati indispensabili.
L'unico inconveniente è quando guida qualcun altro, che toglie il cuscino o comunque lo posiziona diversamente, per cui poi oltre a regolare di nuovo il sedile nel proprio modo comodo, occorre ri-regolare anche il cuscino.
Inoltre, in macchina tutti questi lunghi velcri sono un po' di intralcio, soprattutto quelli in basso, mentre quelli in alto io li faccio passare in alto e poi li "incollo" dietro allo schienale per fissare il cuscino dall'alto.

Avendo acquistato una sedia più o meno ergonomica per il telelavoro, non penso alla fine di usare il cuscino in casa, si vedrà, anche perché la sedia è ancora inutilizzata, dato che sto facendo un hackeraggio per ridurne la profondità oltre quella consentita dalla regolazione. Magari ad hackeraggio finito, ti mando il link della recensione della sedia che farò su Amazon.

Infine, faccio una considerazione non sulla comodità, ma sul prezzo.
Ho portato la ricevuta al CAF per farlo rimborsare nel 730 come presidio sanitario, ma mi hanno detto che probabilmente non ci riusciranno perché era necessaria una prescrizione medica... si vedrà.
NEW