Esercizi posturali per chi lavora al computer

Questi 6 semplici esercizi possono aiutare a migliorare la postura e svolgono un’azione di scioglimento dei muscoli di collo e schiena, a lungo sollecitati dopo una lunga giornata di lavoro davanti al computer.

Passeggiata
Appena ricevete una telefonata o appena possibile alzatevi e fate due passi. Per quanto ben studiata, neanche la nostra sedia regge il confronto con una semplice passeggiata di 10 minuti.

Testa e Collo
Stando in piedi muovete la testa all’indietro fin quanto possibile stando attenti a non girare lateralmente il mento o la fronte. Tenete la testa in questa posizione per circa 3 secondi e poi ritornate alla vostra postura normale per un secondo o due. Ripetete per 5 volte e considerate che potete fare questo semplice movimento più volte al giorno.

Caviglie

Ruotate le caviglie regolarmente. Così come per i polsi, ruotare le caviglie in senso orario e poi antiorario aiuta a migliorare la circolazione sanguigna e impedisce quella fastidiosa sensazione di formicolio.

Polpacci
Per allungare i polpacci mentre siete seduti, sollevate le gambe sulle punte dei piedi e riportatele in posizione normale e continuate a fare questo movimento fino a che non sentirete i vostri polpacci più sciolti e rilassati. Ripetete lo stesso movimento dopo circa 10 minuti e continuate questa routine per un’ora. Questo esercizio favorisce una migliore circolazione sanguigna. I coaguli di sangue infatti, sono molto comuni tra i lavoratori di mezza età che passano molto tempo seduti.
Utilizzando il poggia ginocchia è anche possibile ruotare le caviglie e tendere e rilassare i polpacci 3-4 volte per distendere eventuali contratture.

Busto
Alzatevi in piedi, con le gambe leggermente divaricate e lo sguardo dritto davanti a voi. Contraendo gli addominali e i glutei sollevate lo sguardo e le braccia verso l’alto cercando di raggiungere con le mani un punto immaginario sopra di voi e stirando il busto il più possibile. Tenete la posizione per 20 secondi e lentamente ritornate nella posizione neutra mentre espirate. Ripetete l’esercizio per 3 volte.

Spalle
Potete scegliere se stare in piedi o seduti in una posizione comoda. Quando inspirate, alzate le spalle fino a cercare di toccarvi le orecchie con le stesse. Mentre espirate ritornate in posizione neutra. Ripetete dalle 5 alle 10 volte.